aaa  
REIKI
Che cosa è
Da dove arriva
L'ideogramma
I Principi di Reiki
SEMINARI REIKI
Che cosa è un seminario
Reiki Usui I Livello
Reiki Usui II Livello
Reiki Usui III Livello
Alessia Balducci
Come partecipare
SEMINARI DI APPROFONDIMENTO
I Preparativi per il Viaggio
Il Viaggio dell'Eroe
Albero Genealogico
e Costellazioni Familiari
CALENDARIO SEMINARI
Come partecipare
TRATTAMENTI REIKI
Che cosa è un trattamento
Trattamenti di I Livello
Trattamenti di II Livello
APPROFONDIMENTI
Il Sutra del Cuore
La Teoria dei Chakra
I Chakra e le Età
I 7 Livelli di Coscienza
Gli Organi e le Emozioni
La Teoria dei 5 Elementi
IL CENTRO
WHITE RABBIT
Il simbolo del Centro
Il codice etico
Dove siamo
Links
Scrivici
 

ll simbolo del Centro White Rabbit

Come ogni simbolo può essere letto a vari livelli, noi vi proponiamo una strada.

Si tratta di un albero, forte e rigoglioso, sulla cima di una collina.

La forma di questa collina non è scelta a caso, se la si guarda attentamente forma delle diramazioni che richiamano la struttura delle radici.

Se la si guarda ancora più attentamente si può riconoscere in questa struttura la tipica rappresentazione degli alberi genealogoci. Il livello più profondo e più antico è quello dei trisnonni, poi i bisnonni, poi i nonni che generano i due genitori, che uniti generano noi.

Dalle radici l'albero trae il nutrimento e la stabilità necessaria a crescere, così come noi possiamo trarre energia, forza e sicurezza dalle generazioni che ci hanno preceduto nel nostro personale albero genealogico.

Ecco che da questo punto di vista, l'albero rappresenta noi, il nostro presente.

Così se le radici trovano il nutrimento necessario può crescere un tronco, e dal tronco una chioma rigogliosa.

La chioma adornata di fiori e boccioli rappresenta la nostra realizzazione, i nostri desideri, i nostri progetti, i talenti e le qualità che ci caratterizzano, la nostra grandezza, la nostra bellezza.

Rappresenta soprattutto la tensione verso la Luce, il desiderio di incontrare Dio, il nostro cammino verso l'illuminazione.

E' formata da 7 ruote in movimento, che rappresentano i chakra, i livelli di coscienza a cui possiamo accedere, la ciclicità dell'universo.

L'occhio centrale richiama il simbolo alchemico dell'oro, dell'illuminazione.

Ultimo elemento presente, e direi fondamentale: la porta.

Nel tronco, si apre una porta socchiusa che lascia intravedere l'interno.

Si tratta di un invito, a iniziare una ricerca dentro se stessi, a seguire i segni e le coincidenza che incontriamo lungo il cammino.

A seguire il Bianconiglio fin dentro il paese delle meraviglie.

Oltrepassando la soglia che ci conduce all'iniziazione, alla perdita dell'innocenza, all'inizio del viaggio.

Quello che troveremo oltre non possiamo saperlo, tutto sta nelle mani della fede e della curiosità che ci spinge ad entrare.

Ognuna delle linee, delle forme descritte, sta all'altra secondo proporzioni che si rifanno alla sezione aurea. Il rettangolo stesso nel quale sta il simbolo è una sezione aurea.

Sotto inseriamo uno schema che mostra tali coincidenze.

 

 

Reiki non ha scopi ideologici o politici, non si pone in contrasto nè pretende di sostituirsi ad alcun tipo di confessione religiosa o di terapia medico-sanitaria.


Centro Reiki White Rabbit
cell. 328 6231487 - info@centrowhiterabbit.org